27 marzo 2018: I samurai tra omosessualità, spada e fedeltà


Martedì 27 marzo, alle ore 21, allo Spazio 2 (via XXIV Maggio 51) lezione e lettura sulla cultura giapponese assieme al referente cultura de L'Atomo Arcigay Andrea Pancini, docente di lingua e cultura del Giappone presso l'Università di Pavia. Leggeremo alcune opere fondamentali per decifrare la figura più emblematica del periodo feudale giapponese: il samurai. Legato a un rigoroso codice di comportamento non scritto, conosciuto anticamente come ‘Via dell’arco e del cavallo’ e oggi più comunemente noto come ‘Via del guerriero’, nel nostro immaginario il samurai è un implacabile e freddo spadaccino. Era davvero così? Oppure era anche capace di amare?