Loading...

NEWSLETTER!

Inserisci qui sotto la tua e-mail e sarai sempre aggiornato sulle nostre iniziative!

Inserisci QUI SOTTO la tua e-mail e riceverai tutti i nostri aggiornamenti!

venerdì 24 ottobre 2014

DISCUSSION TIME

Ciao a tutti e a tutte, come va?
A grande richiesta abbiamo deciso di proporre delle serate in cui al centro ci sarete voi e le vostre opinioni. Vi proporremo fatti di cronaca, video e articoli sui quali ciascuno di voi avrà modo di esprimersi e confrontarsi. Perchè discutere è importante, ma i luoghi per farlo seriamente, senza distrazioni e in tranquillità scarseggiano...
Da noi si può.
Il primo appuntamento è fissato per martedì 28 ottobre alle ore 21.00 presso SPAZIO 4, in Via Manzoni 21 a Piacenza.
Non mancate.

giovedì 16 ottobre 2014

FACCIAMO IL PUNTO

Ciao a tutti e a tutte.
Finalmente ripartono i nostri incontri a SPAZIO 4... Chi siamo? Cosa abbiamo in serbo per voi?  Qual è la situazione in cui ci muoveremo? Da dove possiamo ripartire? Cosa possiamo fare per Piacenza?


Venite a scoprirlo con noi...

Martedì 21 ottobre, alle ore 21.00 presso SPAZIO 4, in Via Manzoni 21 a Piacenza.

domenica 28 settembre 2014

PRESENTAZIONE IN BIBLIOTECA

Ciao a tutti e a tutte.
Come ogni anno anche questo autunno partecipiamo alla rassegna UN FILM DA RACCONTARE organizzata dalla Biblioteca Passerini Landi di Piacenza, e questa volta lo faremo presentando il film MAMBO ITALIANO (Canada, 2003).
L'appuntamento è per giovedì 2 ottobre alle ore 18.00 presso la Sala Balsamo della Biblioteca, in Via Carducci 14 a Piacenza.
Accorrete numerosi!

giovedì 25 settembre 2014

FESTIVAL DEL DIRITTO 2014

Ciao a tutti e a tutte.
Il Festival del Diritto di Piacenza è giunto ormai alla settima edizione, e anche quest'anno siamo riusciti a  proporre un incontro che è stato inserito nel programma partecipato. Questa volta parleremo di...

MATRIMONI GAY: LA TRASCRIZIONE IN ITALIA COME FORMA DI PARTECIPAZIONE INTERNAZIONALE


DOMENICA 28 SETTEMBRE ALLE ORE 9,30 presso

Palazzo Rota Pisaroni (Salone d’Onore)
Via Sant'Eufemia 13 (di fronte all'Auditorium della Cassa di Risparmio)

intervengono
DOMENICO ALFARONE, CLAUDIO BOCCINI, VALERIANO SCASSA

L’Italia resta uno dei pochi Paesi occidentali senza una legge che riconosca le unioni omosessuali. Alcune coppie, sposate all’estero, hanno intrapreso una battaglia per la trascrizione del loro status nei propri comuni di residenza. Il caso della prima coppia gay italiana a riuscire in questa impresa sarà oggetto di approfondimento nel corso dell’incontro.

Claudio Boccini è l'avvocato che è riuscito a fare trascrivere per la prima volta un matrimonio gay contratto all'estero presso il Comune di Grosseto, creando un precedente che ha aperto le porte alle trascrizioni di diversi matrimoni in vari Comuni italiani.


L'incontro è stato inserito alle ore 9.30 di domenica 28 settembre, ma vista l'importanza dell'argomento confidiamo che accorrerete numerosi.

venerdì 12 settembre 2014

LIMONI PER TUTTI

Ciao a tutte e a tutti.
Generalmente la nostra nuova stagione di attività riparte con il FESTIVAL DEL DIRITTO che si tiene a Piacenza a fine settembre e alquale participiamo con almeno un incontro. Questa volta, però, partiremo in anticipo, e in concomitanza con TENDENZE, il festival musicale (e non solo) giovanile di Piacenza, che quest'anno si tiene a SPAZIO 4 (in Via Manzoni 21) dal 12 al 14 settembre.
Questa volta proponiamo anche un'iniziativa molto speciale, e cioè UN LIMONE CONTRO L'OMOFOBIA...
In cosa consiste? Voi vi procurate uno dei nostri limoni speciali (i nostri sono gli unici con l'adesivo "VALE UN LIMONE") con un'offerta minima di un euro e potrete poi regalarlo a una persona a cui volete bene, che per voi è speciale o a cui avreste sempre voluto dare un limone di altro tipo e non avete mai avuto il coraggio di farlo...
Volete condannare gli atti di omofobia che hanno recentemente attraversato Piacenza e provincia? Volete farvi sentire per appianare le differenze di diritti tra le persone? Volete o non vuoi un limone?!? Vieniteci a trovare al banchetto congiunto con i ragazzi di Moustaches!  
Per affermare, insieme, che esiste una Piacenza contemporanea, sensibile ai temi dei diritti civili e dell'uguaglianza tra i cittadini.