NEWSLETTER!

Inserisci qui sotto la tua e-mail e sarai sempre aggiornato sulle nostre iniziative!

Inserisci QUI SOTTO la tua e-mail e riceverai tutti i nostri aggiornamenti!

lunedì 9 settembre 2013

RASSEGNA STAMPA AGOSTO e oltre

Ciao a tutti e a tutte.
La stagione estiva entra nella fase finale ed è tempo di tornare operativi, anche perchè le cose da fare sono tante. Tuttavia, durante l'estate, noi non siamo rimasti inattivi: i nostri banchetti informativi sono stati una presenza quasi costante presso i sabati della discoteca Chikos, e abbiamo continuato a portare avante dei progetti interessanti che - speriamo - vedranno la luce a breve. Tuttavia abbiamo vigilato anche sugli interventi del quotidiano LIBERTÀ, che anche in pieno agosto non ha certo lesinato lo spazio a quanti avevano qualcosa da dire CONTRO un ampliamento della tutela legale dei cittadini LGBT (lesbiche, gay, bisex, transgender) italiani. In alcuni casi si tratta di veri e propri papiri, ma vi invitiamo a leggerli ugualmente, per farvi un'idea più precisa di come la pensano (e di cosa pensano) le persone che si stanno impegnando per NON consentire un avanzamento dei diritti civili nel nostro paese.
Per ingrandire gli articoli vi basta cliccarci sopra.
Cominciamo da un'intervista all'infaticabile Livio Podrecca, pubblicata il 4 agosto.
Evidentemente l'autore di questa lettera pensava di avere ancora molto altro da dire, infatti ha avuto uno spazio molto più ampio, su LIBERTÀ del 28 agosto.




Poco dopo ecco intervenire anche un altro nome storico dei detrattori della causa LGBT nella nostra provincia, l'On. Massimo Polledri, secondo cui i recenti casi di suicidi e/o tentativi di suicidi fra ragazzini omosessuali che hanno dichiarato di farla finita a causa di un contesto omofobo, sarebbero stati in realtà motivati da dei problemi psicologici/psichiatrici a monte, perchè l'omofobia - secondo lui - non è in realtà il vero problema...
Considerando che, oltre ad essere Onorevole, è anche un neuropsichiatra infantile, probabilmente questo intervento si commenta da solo.
E chiudiamo in bellezza con un nuovo articolo del Forum delle famiglie (cattoliche), comparso su LIBERTÀ il 6 settembre.
Più che elencare i numerosi spropositi e le ancor più numerose inesattezze che strabordano da questa rassegna stampa, ci premeva far notare che quest'estate gli interventi di questo tipo sono stati una decina, e tutti erano finalizzati a dimostrare che era in corso una sorta di isteria gay finalizzata a reprimere le voci di dissenso.
In questa sede ci limitiamo a notare che, dal nostro punto di vista, in questi mesi di isteria su LIBERTÀ se n'è vista davvero tanta, ma NON da parte di chi era favorevole alla causa gay.

Nessun commento: