NEWSLETTER!

Inserisci qui sotto la tua e-mail e sarai sempre aggiornato sulle nostre iniziative!

Inserisci QUI SOTTO la tua e-mail e riceverai tutti i nostri aggiornamenti!

mercoledì 25 gennaio 2012

APPUNTAMENTO

Ciao a tutti e ciao a tutte.
Come dovreste sapere il 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria per ricordare le vittime dei campi di sterminio nazisti... Tra cui ci furono anche tanti omosessuali. Certo: bisognerebbe ricordare certe cose per non ripetere gli stessi errori, ma purtroppo è la cronaca stessa a ricordarci che la lezione non è stata appresa più di tanto. In ogni caso è importante continuare su questa strada, e per questo - nel nostro piccolo - abbiamo deciso di celebrare la Giornata della Memoria condividendo con voi un momento di riflessione grazie a "Un amour à taire", telefilm francese del 2005 che - guardacaso - non ha mai avuto una distribuzione italiana... Infatti un nostro eroico volontario sta provvedendo a sottotitolarlo in italiano.
Questa produzione racconta dell'esperienza di un deportato omosessuale internato in campo di sterminio, e si ispira alle memorie di Pierre Seel, l'unico omosessuale francese che ha deciso di rendere pubblica la sua esperienza al campo di concentramento di Struthof. Mi raccomando: non perdete questa occasione per ricordare quanto è importante la libertà di essere ciò che si è, e quanto e importante che l'odio e il razzismo non prendano mai più il sopravvento sul buonsenso e sulla civiltà... Anche se ci sono tante persone che non aspettano altro.
Qui di seguito potete vedere il trailer.

L'appuntamento è fissato per martedì 31 gennaio alle ore 21.00 presso SPAZIO4 in Via Manzoni 21 a Piacenza.
Non mancate!

sabato 14 gennaio 2012

EVENTO

BENTROVATI!!!
Ciao a tutti e ciao a tutte, avete cominciato bene il nuovo anno?
Per iniziare al meglio il 2012 riprendiamo le nostre iniziative culturali presso SPAZIO 4 (in Via Manzoni 21 a Piacenza) con un appuntamento tutto dedicato al mondo dei gay dichiarati che scelgono di parlare del loro mondo attraverso la musica. Ci saranno videoclip (anche abbastanza rari e inediti) con cui si ripercorrerà (molto in breve) il fenomeno dei cantanti gay dichiarati e di quelli che più hanno rappresentato la comunità gay e il suo immaginario, dagli anni '70 ad oggi. Un ampio spazio verrà dedicato ai cantanti gay dichiarati di oggi, che spesso all'estero sono molto popolari mentre in Italia - guardacaso - sono dei perfetti sconosciuti. L'appuntamento è per martedì 17 gennaio alle ore 21.00!
Spargete la voce e non mancate!