NEWSLETTER!

Inserisci qui sotto la tua e-mail e sarai sempre aggiornato sulle nostre iniziative!

Inserisci QUI SOTTO la tua e-mail e riceverai tutti i nostri aggiornamenti!

mercoledì 12 marzo 2008

IL VIDEO DELLA SETTIMANA

José Luis Rodríguez Zapatero è stato riconfermato alla guida della Spagna, che pure non ha rinunciato a definirsi "cattolicissima". José Luis Rodríguez Zapatero ha concesso agli omosessuali spagnoli il matrimonio civile. José Luis Rodríguez Zapatero ha 47 anni ed è entrato nella sua seconda legislatura. Queste tre constatazioni basterebbero da sole a far sospirare amaramente noi poveri omosessuali italiani che andremo a votare (se pure ne avremo la forza) il 13 e il 14 aprile di quest'anno. E mentre i matrimoni gay e le forme di unione civile si diffondono con successo in tutti i paesi occidentali, in Italia dobbiamo ancora fare i conti con una situazione che si commenta da sola. Nel caso ci fosse bisogno di ricordarvelo ecco un estratto dalla puntata di TETRIS andata in onda il 30 novembre 2007 (l'altro ieri, praticamente), che - come si dice in questi casi - ben ribadisce l'ovvio. Giudicate voi.

Nessun commento: