NEWSLETTER!

Inserisci qui sotto la tua e-mail e sarai sempre aggiornato sulle nostre iniziative!

Inserisci QUI SOTTO la tua e-mail e riceverai tutti i nostri aggiornamenti!

venerdì 23 novembre 2007

PAR CONDICIO

Riguardo all'episodio partito da Ciao Darwin che abbiamo segnalato qui in precedenza è mio dovere presentare anche alcune perplessità emerse su internet in seguito, lasciando a voi il compito di giudicare. Qualcuno ha fatto notare che forse è stato tutto calcolato dal ragazzo (o da qualcuno per lui) per avere un ritorno in termini di immagine e pubblicità (visto che il ragazzo aspira a fare carriera politica, avendo fondato un circolo per i giovani di centro destra nella sua città). In effetti ci sono tante cose che sembrano messe lì non proprio per caso: il ragazzo è un gay carino, fotogenico, accattivante e per bene, e compare su canale 5 proprio nei giorni in cui Silvio Berlusconi annuncia la nascita del suo nuovo partito. Qualcuno che era in hotel con lui sostiene che si fosse capito subito che lui aveva previsto tutto per filo e per segno. Magari è vero il contrario e lui è davvero soltanto una vittima, per quanto fotogenica, ma mi sembrava professionale non trascurare di farvi notare anche i risvolti meno chiari della vicenda.
Sempre per par condicio volevo segnalare che nella suddetta trasmissione, nella squadra gay, c'era anche Elvis Mancin (riporto il nome per intero visto che lo hanno pubblicato anche su LIBERTA'), un ragazzo di Fiorenzuola.
Considerando la gran quantità di gay piacentini, e la grande CONCENTRAZIONE di gay a Fiorenzuola era in effetti statisticamente probabile che accadesse qualcosa di simile. Però qualcuno mi deve spiegare perchè c'è della gente di Piacenza che non si fa problemi ad andare a Ciao Darwin e invece se li fa a farsi avanti con noi.

Nessun commento: